LA CUCINA SECONDO IL ROTARY - ROTARY CLUB LA SPEZIA

Title
Vai ai contenuti

LA CUCINA SECONDO IL ROTARY

I SERVICES > SERVICES CONCLUSI


L'IDEA
L'idea  progettuale  nasce  dall'esperien za effettuata nel 2016 presso it "Centro psico-sociale e casa dell'auto mutuo aiuto" della Spezia, appartenente al Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze della ASL5 diretto dalla dott.ssa Rosanna Ceglie.
Il progetto di "cooking therapy" ha visto coinvolto un ampio gruppo di utenti del servizio, che, sotto la guida degli operatori, hanno avuto con questa attivita di apprendimento non formale,l'opportunita di acquisire una corretta gestione dell'alimentazione e della salute attraverso un'esperienza pratica, costituita da momenti di condivisione e scambio educativo dal momento del cucinare fino al pranzo  insieme.
Il service, che ha coinvolto circa cinquanta giovani, ed ha comportato un impegno di circa 40000€, è stato realizzato negli AA.RR. 2017-2018 e 2018-2019 da Rotary Club La Spezia e Rotary Club Sarzana-Lerici, con il supporto finanziario del Distretto 2032.

LA   SCUOLA   DI   CUCINA   COME   ELEMENTO DI   RIABILITAZIONE   E   SOCIALIZZAZIONE

La finalità principale del progetto del Rotary nel primo anno di attuazione (2017-2018) è stata l'educazione alimentare per uno stile di vita sano e per la prevenzione e riduzione del rischio sanitario, per la prevenzione dell'obesita e dei disordini alimentari,senza dimenticare l'opportunità, a livello di awiamento al lavoro, che offre l'apprendimento delle basi della cucina in un contesto qualificato quale l'Istituto Alberghiero della Spezia.





<
 
>



LA   SCUOLA   DI   CUCINA   COME   STRUMENTO DI INTEGRAZIONE   E   LAVORO

La formazione attraverso un corso di cucina, insieme a professori e studenti "tutor" dell'Istituto Alberghiero, nel secondo anno di attuazione del progetto del Rotary (2018-2019) ha aggiunto l'obiettivo di essere fattivo strumento di integrazione sociale e di inserimento lavorativo per il gruppo dei partecipanti, selezionati con apposito bando tra i giovani disoccupati in situazione di fragilità, rischio e/o patologia. Vista la presenza tra i corsisti di diverse culture di origine è stata data la possibilità di condividere proposte della propria tradizione alimentare, cosi come la tradizione alimentare ligure è stata la protagonista del programma del secondo anno di corso.
Visto il successo del progetto e l'entusiasmo  dei  giovani  partecipanti  sono state cercate possibilità di inserimento lavorativo "protetto" per far proseguire l'apprendimento e accompagnare ad un lavoro. Questo e stato possibile con la collaborazione della struttura di Padre Ameglio di Gaggiola che ha ospitato alcuni giovani nel periodo post corso con l'attivazione di incentivi al lavoro.




ROTARY CLUB LA SPEZIA - DISTRETTO 2032 - SEDE NH HOTEL LA SPEZIA Via XX Settembre, 2, 19124 La Spezia
CF 91039150114  P.I. IT91039150114
Torna ai contenuti